Luglio 4, 2020

Le 5 migliori cose da fare a Malta

Il paese Malta è un arcipelago e solo le tre isole più grandi (Malta, G? Awdex o Gozo e Kemmuna o Comino) sono abitate.

I migliori consigli di viaggio per Malta sono:

Valletta

La capitale è assolutamente da visitare per chiunque desideri avere un senso della storia e una sensazione per la vera Malta. La capitale si trova nella parte centro-orientale dell'isola e l'intera città è stata insignita dell'UNESCO poiché ogni strada, piazza e chiesa ha una storia da raccontare nella storia di questo paese, non perdere l'ipogeo un'affascinante visione sotterranea in la storia e il passato perduto da tempo del popolo maltese.

Mdina

La vecchia capitale del paese e secondo me la città più pittoresca e fotogenica dell'intera isola. Conosciuta come la città murata, impiega circa un'ora per passeggiare per le stradine strette, fermandoti a ammirare le splendide viste di tutta l'isola da uno dei suoi numerosi punti panoramici. Magari prendi un pranzo prolungato in uno dei pochi ristoranti, ma lascia spazio per una torta da divorare nei giardini del tè Fontanella, che si trova in alto sulle mura della città. In cima a questa piccola città fortificata, in una giornata limpida potresti essere fortunato a vedere l'Etna attraverso il mare sull'isola di Sicilia.


Golden Bay

Fuggi dalla folla alla ricerca di piccole sacche di sabbia nelle aree turistiche di Bugibba e sali su un autobus che attraversa il nord-ovest dell'isola fino a Golden Bay, dove sabbia, scogliere e grotte si trovano con il minimo sforzo. Anche se stai diventando più turistico, puoi comunque allontanarti da tutto visitando il parco nazionale nelle vicinanze, prendere un traghetto per Comino, esplorare le aree costiere con un tour in motoscafo o persino andare a cavallo.

Mosta

Se il caldo sole estivo è inesorabile, ma pensi che potresti fare una breve gita fuori, vai a Mosta sull'autobus, dove i suoi monumenti principali impiegheranno solo un'ora o giù di lì, prima di trovare un fresco bar con aria condizionata per rilassarti Il motivo principale da visitare è vedere la Mosta Dome (una delle più grandi cupole non supportate in Europa) per i suoi meravigliosi interni di blu, oro e bianco e la bomba replica che si trova dall'altare dopo quella originale trafitto la cupola tetto e atterrò lì inesploso durante la seconda guerra mondiale.

Gozo

L'isola sorella del Maltas, a nord, è facilmente raggiungibile con traghetti regolari dalla punta settentrionale di Malta a Cirkewwa. Cerca di trascorrere almeno un giorno intero qui, per assicurarti di visitare la capitale del Victoria per fare shopping, visitare la vecchia prigione, la cattedrale e tutta una serie di musei. Salta sugli autobus che viaggiano ampiamente intorno all'isola per visitare le spiagge della Baia di Ramula e sicuramente avrai il tempo di assaggiare alcuni deliziosi formaggi e vini gozitani, forse in una delle tante piccole città e villaggi come Xaghra o Nadur. Prima di tornare all'isola principale di Malta, fai le valigie e goditi la laguna blu di Comino, una piccola isola tra i due, disabitata, salvo per il personale dell'unico e unico hotel situato lì.



MALTA: COSA VEDERE. Le spiagge e le città da non perdere - Una Penna In Valigia (Luglio 2020)