Agosto 4, 2020

Suggerimenti e consigli per mantenere e utilizzare la tenda da campeggio per più a lungo

Le gite in campeggio in famiglia sono molto divertenti. Giovani o anziani, i membri della famiglia possono divertirsi collegandosi alla natura e, naturalmente, legandosi tra loro, attraverso il campeggio.

C'è solo qualcosa nell'essere fuori e in mezzo alla natura che mette in luce lo spirito dell'avventuriero in tutti!

Le tende da campeggio sono probabilmente l'elemento più essenziale nella lista di oggetti di un camper. Serve da casa tua mentre sei all'aperto, proteggendoti da forze della natura che potrebbero farti del male mentre sei fuori nel deserto.


Non c'è da meravigliarsi che devi fare in modo che tu ti prenda cura di esso correttamente, per massimizzare la sua durata.

Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per mantenere e usare la tenda del campo familiare più a lungo!

Non posizionarlo ovunque

Prima di tutto, scegli un posto adatto prima di montare la tenda in un sito. Assicurati che l'area sia priva di qualsiasi cosa possa strappare, macchiare o influenzare negativamente la tenda, come rocce, ramoscelli o rami. Dovrebbe essere il più liscio e pulito possibile, per evitare "lesioni" non solo alla tenda, ma anche alle persone che rimarranno all'interno.

Se puoi, dovresti anche provare a usare un'impronta della tenda, che è una specie di telo che funge da strato di protezione tra il suolo e la tenda. Di solito sono disponibili per la maggior parte delle tende familiari, dal momento che quelle coprono aree più ampie e quindi necessitano di maggiore protezione. Se la tua tenda è più piccola, puoi avere un ingombro della tenda personalizzato per adattarsi.


Ricorda, potresti avere la migliore tenda per famiglie, ma non durerà a lungo se non sai come prenderti cura adeguatamente fin dall'inizio.

Cerca di non essere troppo duro

La tua tenda merita la stessa dolcezza di un bambino, cerca di non essere troppo duro con esso! Evita di fare cose che possono causare danni alla tua tenda. Queste cose includono quanto segue:

  • Usando la cerniera troppo approssimativamente
  • Permettere a bambini o animali domestici giocosi di giocare all'interno della tenda
  • Indossa calzature all'interno della tenda
  • Roughhousing all'interno della tenda
  • Mantenere il cibo all'interno della tenda

Assicurati che tutti nella tua famiglia conoscano queste regole, soprattutto se hai bambini piccoli o addirittura animali domestici che non sanno come controllarsi quando si sentono particolarmente giocosi.


Le calzature indossate all'interno della tenda possono danneggiare e macchiare lo strato del pavimento, mentre mantenere il cibo all'interno della tenda può attirare animali che non penseranno due volte a strappare la tenda per ottenere quel cibo. Per motivi di sicurezza, è necessario conservare gli alimenti in contenitori ermetici al di fuori la tenda, non dentro.

Nel caso di piccole lacrime, non preoccuparti, accadono e sono del tutto normali, un nastro adesivo è il tuo migliore amico, quindi ricorda sempre di portare con te un rotolo durante un viaggio. Usalo come un'emergenza di pronto soccorso per evitare di aumentare le lacrime, ma ricorda di averlo riparato immediatamente una volta tornato a casa per non peggiorare le cose.

Prevenire è comunque mille volte meglio di una cura, quindi è meglio prendersi cura della propria tenda specialmente durante l'uso per assicurarsi di ottenere il massimo tempo di utilizzo.

Aftercare è altrettanto importante

Finalmente è tempo di tornare alla realtà e tornare a casa. Se hai l'abitudine di arrotolare semplicemente la tenda della tua famiglia e lasciarla sul retro della tua auto, allora è meglio smetterla adesso!

Ricorda che l'assistenza post-terapia è importante tanto quanto la cura prima e durante l'uso. Se sei come la maggior parte dei campeggiatori, quella tenda probabilmente trascorre più tempo in deposito che in esterno, motivo per cui è importante assicurarsi che sia immagazzinata correttamente.

Dopo un viaggio, determinare se la tenda deve essere pulita. La risposta è probabilmente sì. Se stai usando la tenda con cura, è probabile che sia sufficiente un panno bagnato. Se devi davvero lavare la tenda, però, non usare un detergente; eliminerà le capacità impermeabili della tenda. Se devi davvero usare un sapone, scegline uno delicato e non detergente.

Assicurati di non conservare mai una tenda bagnata, a meno che tu non voglia una tenda ammuffita. Prima di metterlo in deposito, aerarlo prima, accuratamente e correttamente.



Vivere in CAMPER IN INVERNO: trucchi e riscaldamento (Episodio 09) (Agosto 2020)