Luglio 4, 2020

La strada meno percorsa

La vita ha un modo interessante di portarti dove meno te lo aspetti, ma perché ciò accada, devi prendere la strada meno percorsa. Anni fa, è quello che ho fatto. Anche se sono stato in grado di ottenere l'ammissione al prestigioso Indian Institute of Technology, Madras (IIT Madras), ho avuto un Grade Point Average (GPA) molto basso. Un GPA basso ha comportato un sacco di bagagli: bassa autostima, scarsa immagine di sé e scarso rispetto da parte dei colleghi. È quasi come se dovessi indossare il tuo GPA basso come numero attorno al collo mentre sei guidato per le strade. Inutile dire che volevo di più e sapevo che meritavo di più. Sapevo di essere più di un semplice GPA e un numero non poteva definire la mia identità. Nonostante i miei migliori sforzi, la mia fiducia nelle mie capacità accademiche stava lentamente iniziando a svanire ... una brutta cosa se si vuole avere successo. Il sistema accademico non ha aiutato molto perché è stato istituito per premiare i migliori risultati. Tra i miei compagni di classe, ho potuto vedere i migliori risultati scappare con i lavori ben pagati mentre quelli con voti medi hanno dovuto accontentarsi di lavori con società di outsourcing indiane come Infosys, Wipro, ecc.

Hai visto il film, 3 idioti? È uno dei migliori film hindi mai realizzati e credo che risuoni bene con gli studenti indiani in particolare e gli studenti di tutto il mondo in generale. Ero come Raju Rastogi del film. Ero pietrificato da professori, incarichi, quiz a sorpresa ed esami finali. Ho vissuto in un mondo di sudori freddi. Di conseguenza, ho appeso un filo quando si trattava di passare la maggior parte dei corsi. Inutile dire che ho pregato come una pia nonna il giorno dell'esame e ancora più folle il giorno in cui sono usciti i risultati. Ho trascorso gli anni migliori della mia vita imparando a memoria fino alla morte, con il mio unico sogno era quello di ottenere quel salario a sette cifre alla fine del mio diploma. Sorprendentemente, ho ricevuto una sveglia nel mio secondo anno, quando i professori del mio stesso college si sono rifiutati di darmi lavoro durante le vacanze estive citando il mio basso GPA come motivo principale di rifiuto. Sono giunto a una conclusione: non arrabbiarti, anzi!

Sono sicuro che se avessi seguito la struttura del corso stabilita dal mio college, sarei finito con un lavoro di succhia-anima in Infosys, Wipro, Satyam o qualsiasi altra società di outsourcing di software che portasse a casa uno stipendio di INR venticinquemila al mese ($ 400 USD), con l'unico scopo di accontentare i miei capi e ottenere un collocamento all'estero. Questo è ciò che la maggior parte dei miei amici, anziani e in molti casi, ciò che la maggior parte degli studenti nelle università in India finisce per ottenere. Ogni anno, migliaia e migliaia di studenti si diplomano in una miriade di college di ingegneria, arte, commercio e gestione in tutto il paese - alcuni vengono collocati mentre altri no - ma quasi tutti finiscono per rimanere bloccati in lavori di intorpidimento mentale di routine che difficilmente sembrano prendere li ovunque.


Fu in un tale scenario che, durante il mio quinto semestre, una conversazione con un anziano al college cambiò la mia prospettiva. Non mentirò se dicessi che la chat ha davvero cambiato la mia vita. Shankar, il mio anziano, era appena tornato dall'Imperial College di Londra dopo uno stage di quattro mesi. Ora ecco perché lo stage di Shankar ha attirato la mia attenzione. In primo luogo, era uno studente medio con un GPA di 6,5 su 10. In secondo luogo, non aveva credenziali impressionanti come attività extracurricolari, progetti eccezionali o esperienza lavorativa extrascolastica. Alla fine, di sicuro non aveva il carisma di intrufolarsi con il suo bell'aspetto o le connessioni familiari. In tali circostanze, l'internato di Shankar in Inghilterra è stato improbabile quanto il mio appuntamento con Jennifer Aniston. A proposito, non ha ancora risposto a nessuna delle mie chiamate. Fu allora che decisi di parlargli e di capire come lo faceva. Ci sono voluti una cena costosa e bevande per farlo parlare. Ho scelto il suo cervello e ho scoperto come ha ottenuto lo stage in primo luogo.

La conversazione con Shankar quella notte mi ha cambiato la vita. Non posso dimenticare quelle parole. Le parole che mi hanno indicato la strada e mi hanno indicato la strada meno percorsa. Questo è quello che mi ha detto:

Se continui a fare ciò che fanno gli altri, continuerai a ottenere ciò che ottengono tutti. Se svolgi gli stessi compiti, gli stessi corsi, gli stessi esami e ottieni gli stessi voti degli altri tuoi compagni di gruppo, otterrai solo lo stesso lavoro succhiatore di anima che ottengono. Ti porterà sulla stessa ruota del criceto degli altri studenti intorno a te, andando nella stessa routine. Se vuoi qualcosa di più grande per te, devi fare le cose in modo diverso. Con diversi, intendo fare qualcosa che ti dà il vantaggio sugli altri. E uno stage è dove puoi ottenere quel vantaggio per staccare dalla folla. Fidati di me.


Hai mai sentito parlare di Shahrukh Khan in serie televisive, MS Dhoni che lavora come collezionista di biglietti ferroviari, Harrison Ford che trascorre 15 anni come carpentiere, Brad Pitt che lavora come ballerino di pollo in costume da pollo in un ristorante "El Pollo Loco" o Barack Obama lavorando in una gelateria? Proprio come ogni celebrità ha bisogno di una grande pausa per spingere la sua carriera, un cantante ha bisogno di colpire un singolo nelle classifiche e ogni giocatore di cricket deve colpire quel secolo in un gioco per fare la sua fama, per la maggior parte degli studenti, uno stage in un posto fantastico è che grande pausa di cui hanno bisogno per guidare la loro carriera. Topper ha già preparato il tappeto rosso in termini di un grande futuro, tuttavia, il resto di noi, la maggioranza, deve lavorare doppiamente per assicurarsi di uscire dalla routine e costruire un grande futuro per noi stessi. Pochi studenti comprendono l'importanza di uno stage, ma quelli che lo fanno, colpiscono l'oro e continuano ad avere un futuro brillante.

Altre due cose. Innanzitutto, ricorda che al giorno d'oggi è un mondo eccessivamente connesso. Non cadere nella trappola della trasmissione al mondo di ogni mossa che fai. Se hai intenzione di lavorare per quel tirocinio di sogni che cambiano la vita, allora è meglio farlo da solo. Non ha senso parlarne con tutti i tuoi amici e colleghi perché, per esempio, sarai ridicolizzato per aver sognato troppo in alto - pochissimi di noi hanno la pelle spessa per gestire il ridicolo dagli altri. E in secondo luogo, non vuoi affollare il campo e attirare più concorrenza per te. Diventa un SA ... un candidato Stealth. "

Mentre ascoltavo tutto ciò con una grande attenzione, un'idea mi colpì e mi fece pensare. Posso fare quello che ha fatto Shankar? Posso fare uno stage in un paese straniero? Posso uscire con Jennifer Aniston? Beh, non certo l'ultimo, ma il resto sembrava assolutamente fattibile dopo la conversazione con Shankar. Come Rabindranath Tagore disse: “Raggiungi il massimo, perché le stelle giacciono nascoste in te. Sogna in profondità, perché ogni sogno precede l'obiettivo. ” Di conseguenza, ho trascorso i prossimi due mesi a trovare programmi e professori stranieri con i quali avrei potuto fare uno stage. Ricordando la nostra conversazione, ho seguito il consiglio di Shankar di andare da solo e di non commettere l'errore di trasmettere i miei motivi all'intero college. Continuavo a inviare e-mail ai professori e ai contatti delle risorse umane dell'azienda. Ho continuato a fare domanda per portali di lavoro, programmi di tirocinio universitario e uffici di sensibilizzazione diligentemente.


Dopo quasi tre mesi di mancate risposte, rifiuti e accettazioni parziali, ero quasi pronto a rinunciare. All'epoca mi sentivo come un venditore di dizionari che bussava alla porta per vendere i suoi dizionari ma nessuno era interessato. Nonostante quei momenti di debolezza, continuavo ad andare avanti perché il vaso d'oro alla fine dell'arcobaleno era sicuramente un grande premio per cui valeva la pena lottare. Ricordo ancora come alcuni dei miei compagni di batch, quelli con alti GPA, mi prendevano in giro durante questo periodo. Bene, hanno visto che stavo trascorrendo così tanto tempo al Computer Center (sì, nel 2004 non avevamo internet nelle stanze dell'ostello) ma non sapevano che stavo facendo domanda per questi stage all'estero. Uno di loro ha commentato sarcasticamente che i miei voti non miglioreranno nonostante tutte queste ore extra nel centro di calcolo. Volevo rispondere a loro, ma sono contento di non averlo fatto. Perché avrebbero comunque ricevuto la risposta tra qualche mese.

E poi un bel giorno, ho ricevuto l'e-mail che stavo aspettando. Ricordo ancora la sensazione di euforia quando quell'e-mail magica è spuntata nella mia casella di posta. Il biglietto d'oro di Willy Wonka! Alla fine ho ricevuto le offerte di stage da sogno non da uno ma da due diversi professori - uno in Svizzera e un altro in Inghilterra - nel giro di una settimana. Era meglio che Jennifer Aniston rispondesse alla mia chiamata. Che ci crediate o no, per aumentare la mia fortuna, entrambi i professori hanno accettato di pagare per il mio biglietto aereo, alloggio e altre spese di sostentamento in cambio di un lavoro di ricerca all'avanguardia per loro. Ho scelto di fare uno stage sotto il primo professore in Inghilterra durante il mio corso di laurea, e l'anno successivo ho fatto uno stage presso il secondo professore in Svizzera. Il consiglio di Shankar è stato ripagato! Con il senno di poi, ottenere lo stage non sembra essere la parte difficile. Ma credere in me stesso durante quei tre mesi, quando stavo ricevendo rifiuti e accettazioni parziali, era la parte difficile.

Informazioni sull'autore:

Aniket Singh lavora per Apple Inc. in California. Viene armato con un tesoro di esperienza e conoscenze acquisite attraverso i suoi stage all'estero. Singh ama parlare con gli studenti durante i loro anni formativi in ​​modo che possano evitare qualsiasi cosa che non sia utile alla crescita a lungo termine. Singh ha conseguito una laurea BTech in ingegneria elettrica presso l'IIT, Madras, Chennai e un master in sistemi wireless presso il Politecnico Di Torino a Torino, Italia. Durante questi studi ha fatto internato all'Università di Southampton nel Regno Unito e al Politecnico federale di Losanna a Losanna, in Svizzera. Per uno stage e una carriera gratificanti, fai il primo passo.

Visitalo su www.aniketsingh.com

Dai un'occhiata al suo libro su Stagista all'estero questa estate



Tangenziale Est di VERONA | Percorso completo (Luglio 2020)