Gennaio 26, 2021

Solo un altro giorno ad Adelaide: Dolphins vs. Aussie Rules

Oggi è stato speciale.

C'era qualcosa sull'itinerario che non vedevamo l'ora di fare: una nuotata con i delfini. Non solo una nuotata con i delfini, a nuota con i delfini SELVATICI.

Siamo arrivati ​​a Glenelg Marina molto presto la mattina. Dovevamo navigare con Temptation Sailing, il prima nave nell'Australia Meridionale a ricevere una licenza per nuotare e studiare questi magnifici mammiferi avvicinandoti così tanto a loro (normalmente devi stare a circa 50 metri da loro o rischi una multa di $ 10.000 e fino a due anni di prigione, ahi!).


Siamo saliti a bordo dell'enorme catamarano e siamo riusciti a infilarci nelle mute (stiamo diventando davvero bravi a farlo).

L'equipaggio ha spiegato che i delfini che speravamo di vedere erano animali selvatici, quindi non potevamo toccarli, e non c'erano garanzie che avremmo visto (anche se Temptation Sailing in realtà ti dà un rimborso parziale se per qualsiasi motivo non lo fai ' nuotare con loro). Incrociamo le dita e ci dirigiamo verso l'oceano.

Non appena siamo riusciti a leggere le informazioni sulla sicurezza, l'equipaggio ci stava gridando di entrare in acqua ("Nuotatori dentro!") perché avevano individuato un branco di delfini.


Scivolammo tutti rapidamente e ci aggrappammo alle corde che venivano trascinate dietro la barca. I nostri boccagli e maschere (che ci hanno fatto sembrare tutti come se avessimo appena lasciato un intervento di chirurgia plastica con le labbra superiori fatte) ci hanno permesso di cercare nell'acqua i delfini.

E abbastanza sicuro sono passati sotto di noi - un'esperienza così straordinaria!

Era così folle pensarlo l'equipaggio non aveva fatto nulla per attirare i delfini sulla barcaeppure la naturale natura curiosa degli animali aveva significato che volevano esplorare da soli. Nelle prossime ore eravamo dentro e fuori dall'acqua e abbiamo anche potuto vedere un paio di piccoli delfini!


Ci siamo sentiti sopraffatti dall'aver visto queste creature fantastiche e averle vissute nel loro habitat naturale.

Batti decisamente Seaworld!

Il prossimo itinerario era alcuni AFL - Calcio australiano.

Abbiamo esaminato rapidamente le regole da un utile locale sull'autobus (le persone qui sono così disponibili!) E ci siamo messi d'accordo per incontrare Mark (un grande tifoso e irriducibile sostenitore di Adelaide Crows) allo stadio.

Mark ci ha fornito (leggi Owen) una maglia di Crow, un pallone da calcio (tradizionalmente realizzato in pelle di canguro) e un caloroso benvenuto. Un rapido consolidamento di quelle regole e un piccolo calcio in giro con la palla e abbiamo sentito la parte così abbiamo preso i nostri posti nello stadio AAMI.

Eravamo lì per una coppa di preseason in cui tre squadre si sarebbero giocate a vicenda, il vincitore assoluto sarebbe stato incoronato campione. Due dei tre erano squadre di Adelaide - Adelaide Crows e Port Adelaide - con Carlton con sede a Melbourne che completava la formazione.

Le regole australiane sono un grande gioco!

Molto scorrevole, vero combina la fisicità del rugby con le abilità calcistiche del calcio. Inoltre ha un punteggio elevato e i fan sono fantastici. Ci era stato da tempo detto che dovevamo essere i sostenitori di Crows e per fortuna siamo stati i loro portafortuna: i Crows hanno umiliato sia Port Adelaide che Carlton e sono stati debolmente incoronati Campioni della Coppa NAB. Boom!

Per concludere la nostra giornata siamo andati a vedere qualche commedia in piedi, The Best of British show come parte dell'Adelaide Fringe.

Tradizionalmente ci siamo riforniti di birre Coopers (cosa ne faremo senza di essa a Londra) e abbiamo riso molto della presa britannica sull'Australia.

Il momento clou dello spettacolo è stato da un comico inglese - Bob Slayer. Apparentemente è arrivato sul palco dopo aver bevuto abbastanza e ha continuato a trattenere il pubblico per riscattare con una torcia. Le sue richieste? Un pacchetto di pellicola trasparente e una bottiglia di porto da portare sul palco. È riuscito a negoziare il film, ma non ha avuto fortuna nel porto. Un fortunato (?) Volontario è stato invitato sul palco e alla fine è stato avvolto dalla testa ai piedi in un film per il divertimento del pubblico. Questa era la base dell'intero atto di Slayer, ma lo era esilarantemente inaspettato e la folla era in punti.

Domani abbiamo un altro inizio molto presto: viaggiamo verso l'Isola del Canguro per il nostro viaggio di 2 giorni, quindi ci disconnettiamo e dormiamo un po '!

A presto!



Great whales: Michael Fischbach at TEDxHaarlem (Gennaio 2021)