Luglio 16, 2020

Come scegliere il tuo primo kayak

Una bella giornata estiva abbiamo fatto scivolare i nostri kayak nelle acque limpide e brillanti che sarebbero diventate l'oggetto del nostro interesse per la settimana successiva.

Qui il torrente verde giada era silenzioso e splendente, e le navi lavavano i loro risvegli così accuratamente che l'acqua sembrava spezzarsi con l'interruzione.

I kayak scivolarono lungo il ruscello con uno sforzo incredibilmente piccolo, e lo sviluppo cadenzato di due remi a lame guadagnò la nostra terra ancora più accattivante.

È tutt'altro che difficile confondersi quando si cerca un kayak, questo è il motivo per cui ho creato la guida all'acquisto del kayak. è la risorsa principale di cui hai bisogno.

Il dolce tratto di acqua bianca che abbiamo incontrato a valle era stato organizzato di recente, e un paio di persone hanno provato le nostre mosse, per essere sicuri nonostante tutto ciò che potevamo.

Quando, a lungo termine, abbiamo raggiunto il risultato, eravamo pronti a tornare rapidamente e ricominciare da capo.

Durante quel viaggio, ci è stato ricordato che il kayak è un'impresa accattivante e individuale. L'aforisma che non ti siedi in un kayak, lo indossi, è valido.

A differenza della confusione tradizionale, i kayak sono generalmente semplici per un remo e non è necessario preoccuparsi di uno stato di comprensione anormale per far funzionare onde morbide o acque bianche.

A parte un paio di piani radicali, i kayak non sono selvaggiamente instabili, e con la loro bassa concentrazione di gravità, la maggior parte di essi è molto stabile dopo aver ottenuto un po 'di difficoltà.

Che tipo di kayak farai?

C'è quasi lo stesso numero di modelli di kayak disponibili quanti sono gli obiettivi del gioco. Lungo queste linee, la fase iniziale nell'acquisizione di un kayak è di riconoscere le tue esigenze. Hai bisogno di un kayak da corsa? Uno per gestire le rapide? Uno da visitare per sette giorni allo stato brado? Con quale frequenza lo userete? Che cosa penseresti di usare? Dopo aver considerato queste e numerose indagini diverse, la fase successiva è quella di esaminare le distinzioni tra le decisioni dell'orda.

Quali sono i diversi tipi di kayak?

Kayak ricreativi

Si tratta di imbarcazioni a tutto tondo destinate a viaggi fluviali delicati e ad altri usi rilassanti su stretti e laghi.

Sono generalmente più estesi e più corti rispetto ai kayak da visita, il che li rende più semplici da girare ma progressivamente difficili da percorrere in linea retta).

Visitando kayak

Questi sono spesso destinati a escursioni estese selvagge e tutte le manovre che coinvolgono. Questi kayak lunghi sono veramente stabili e hanno un limite di trasporto eccezionale, ma poiché seguono bene, non girano in modo efficace quanto i natanti più corti.

Di tanto in tanto vengono chiamati kayak oceanici. Tuttavia, non sono positivamente limitati al mare. Alcuni modelli sono destinati alla visita di un giorno, offrendo meno spazio di archiviazione in cambio di peso più leggero e maggiore mobilità.

Kayaks Whitewater

Questi sono pianificati con notevole mobilità per organizzare rapide. Sono più corti e possono avere fondi adeguati o corpi di pianificazione del livello e più rocker (ripresa nelle chiusure) per gestire le onde. Non sono affascinanti da visitare poiché sono difficili da remare in linea retta.


I kayak di Whitewater hanno registrato molti progressi negli ultimi cinque o sei anni, quindi abbiamo dato loro il loro segmento qui. Dai un'occhiata: le basi di Whitewater.

Kayak da discesa

Si tratta di navi forte destinate a spostarsi rapidamente attraverso l'acqua e vengono regolarmente utilizzate per il lancio.

Questi natanti sono lunghi e sottili, rendendoli inclinati e non adatti ai principianti canoisti. Il loro fondo dritto consente loro di seguire con competenza. Tuttavia, sono difficili da girare.

Sommario

Ascolterai regolarmente i kayakisti che alludono al volume di una barca. Questa è la misura della stanza all'interno del natante, che viene comunicata fino a galloni o litri.

Al giorno d'oggi, ci sono più strutture kayak da cui scegliere rispetto a qualsiasi momento nella memoria recente.

Sforzati di pagaiare il maggior numero possibile di vari modelli e cerca quello che soddisfa il tuo stile più incessante di pagaiare. Inoltre, tieni presente che nessuna legge dice che non puoi avere più di un kayak.



Come Scegliere l'elica giusta per la tua barca (Luglio 2020)