Settembre 20, 2020

Che ne dici di una notte "illegale" a Barcellona?

Attratto dal titolo? Bene, solo una parola: ASSINTHE.

Sì ... potresti averne sentito parlare o no. Ma tla sua bevanda ha certamente la sua storia. Qui solo un rinfresco sulla tua conoscenza prima di impazzire su Assenzio!

Conosciuto anche come "The Green Fairy"


Conosciuto anche come "The Green Fairy", Absinthe è un liquore che viene distillato con assenzio e anice. La sua popolarità è ben noto per essere un liquore allucinogeno, sensazione prodotta dall'assenzio, chiamato Thujone. Di solito è mescolato con erbe come liquirizia, anice e noce moscata.

L'assenzio è nato alla fine del XVIII secolo da due sorelle svizzere. La Francia iniziò a produrre il liquore e si diffuse in tutta Europa. Diventò molto famoso anche tra molti artisti famosi... forse grazie agli effetti di questa forte bevanda magica? O semplicemente un piccolo aiuto durante le ore creative ...

Di solito viene preparata la bevanda zollette di zucchero aggiunte sopra un cucchiaio e "sciolte" con acqua. La bevanda si mescola con lo zucchero e l'acqua per ridurne l'amarezza. Ha un profumo davvero buono e non sa di anice ma lo è piacevole con un alto contenuto alcolico.


Quindi dopo 2 o 3 ... abbi cura di te!

L'assenzio cominciò a essere proibito nel 1920 dopo che molte distillerie usarono un livello alcolico inferiore per produrre la bevanda. Tuttavia, nel 1981 l'Europa rianimò la bevanda e ancora una volta è diventato popolare nella scena del club. Oggi puoi persino metterlo online!

Adesso: Barcellona. Oh si!


Puoi andare direttamente in questo bar e passa la tua assenzio raggiungere prova per la prima o seconda volta .... o più! Bar molto accessibile, vicino alla stazione della metropolitana del centro LICEU, LA MARSELLA ti sorprenderà con un ambiente e una decorazione davvero unici. Semplice, ma sembra come nessuno ha ripulito apposta da almeno 100 anni!

Con religiosi curiosi e una specie di figure inquietanti e un sacco di bottiglie vuote sulle pareti, vecchie tende strappate, grandi specchi, lampade vintage, illuminazione calda, musica fresca a basso volume e qualche struttura in legno davvero vecchia che scricchiola ad ogni passo, questo posto porterà il tuo lato selvaggio alla tua immaginazione cosciente!

Così preparati per una notte "illegale" pazza unica e curiosa a Barcellona, lontano dalla frenesia turistica della vita notturna!

Scritto e contribuito da travelthirst

www.travelthirst.blog.com