Agosto 14, 2020

18 cose che ho imparato navigando a Malta

Prepararsi per una gita in barca a vela ...

Voglio dire: chi non vorrebbe navigare in acque turchesi su uno yacht per una settimana, giusto?

Che tu stia per intraprendere il viaggio di una vita o che stia semplicemente raccogliendo ispirazione per le prossime avventure, dai un'occhiata a questi suggerimenti.

Ti garantisco che prima o poi torneranno utili!


  • Impacchettare la luce, viaggiare lontano.

Una regola fondamentale per divertirsi viaggiando. Meno fai i bagagli per un viaggio come questo, più ti sentirai libero e libero nella tua cabina e, quindi, più sarai felice!

  • Gli orari sono impostati dalla luce del giorno. E il tuo skipper.

È stato detto abbastanza.

  • Rispetta tutto e tutti.

E ti sentirai a casa. Semplice.


  • Abbraccia le opportunità

Se il sole splende in questo momento e hai voglia di nuotare, fallo e basta! Non ci potrebbero essere altre possibilità in seguito. Lo stesso vale per la pesca. Se ti piace, basta impostare la linea e attendere che il pesce arrivi a modo tuo.

  • Pianifica in anticipo i tuoi pasti semplici.

Il solo fatto di avere un magazzino limitato per generi alimentari o una piccola cucina non dovrebbe fermare la tua creatività. Puoi creare i pasti più nutrienti e gustosi con solo una manciata di ingredienti!

  • Conosci i tuoi limiti.

Potresti essere un drogato di adrenalina o la persona più equilibrata sulla terra ma, qui è una cosa molto importante, essere mal di mare è anche ciò che può accadere a chiunque, in qualsiasi momento. Anche gli skipper esperti e i marinai esperti a volte soffrono di mal di mare, quindi ci sono alcune possibilità che accada anche a te. Cosa ci porta al punto successivo.


  • Confezione biodramina.

Masticare un po 'di chicca o gomma biodramina 20 minuti prima della partenza. E confeziona con cura anche le tue medicine. Non esistono farmacie d'oltremare.

  • Bada ai tuoi effetti personali.

Porta fuori tutto ciò di cui probabilmente avrai bisogno. Occhiali da sole, asciugamano, costume da bagno, maglione, cellulare, macchina fotografica, caffè e snack. Andare su e giù per afferrare roba se si tende a sentire il mal di mare non è divertente.

  • Moderazione, moderazione, moderazione.

Modera il tuo mangiare. E bere. Esagerare con uno o entrambi è pericoloso e, quindi, inaccettabile in mezzo al mare, dove c'è già abbastanza di cui occuparsi senza bisogno di preoccupazioni extra.

  • Mantieniti idratato.

Prendi abbastanza acqua potabile a bordo. E bevi.

  • Preparati per condizioni instabili.

Come bagnarsi, affrontare venti estremi, mancanza di rete mobile, posticipare i pasti .. le condizioni del mare determineranno il ritmo della tua vita

  • Tieni insieme la tua merda.

La tua cabina ordinata e pulita e i tuoi gadget al sicuro. E questo vale anche per aree comuni come spazi abitativi interni ed esterni, cucina e bagni. Una barca nell'acqua è sempre in movimento. A volte molto agevolmente, tanto potresti addormentarti come un bambino in cuccetta. Alcuni altri così tanto che inizierai a chiederti quali sono le possibilità che l'intera cosa si capovolga.

  • La condivisione è la cura.

Presta particolare attenzione a ciò che è necessario intorno a te e, se puoi aiutare qualcuno, fai il possibile. Stai condividendo uno spazio limitato e potresti aver bisogno di qualcosa anche domani.

  • Non essere il ragazzo più intelligente in classe.

A meno che tu non abbia esperienza nella vela, fidati di me, non hai idea di cosa ti stai cacciando. Ascolta chi conosce e guida, lo skipper è tuo amico! E segui le istruzioni fornite. Ci saranno molte volte in cui sarai in grado di prendere decisioni. Ma alcuni altri dovrai solo seguire gli ordini. La sicurezza è sempre al primo posto.

  • Preserva le tue risorse.

Acqua ed elettricità nel complesso. Ma anche cibo, vestiti puliti, energia. Pianifica in anticipo l'utilizzo dei tuoi dispositivi, se possibile. Una volta che lasci la porta sei disconnesso. Solo i dispositivi di piccole dimensioni come i cellulari devono essere caricati utilizzando un plug-in di emergenza. Computer portatili, macchine fotografiche, asciugacapelli e altro ancora. Abbraccia il fatto che stai vivendo qualcosa di diverso dal tuo giorno medio, se è così, e pianifica ancora una volta di conseguenza.

  • Sii paziente e sarai ricompensato.

Accetta l'incertezza e abbassa le tue aspettative.

  • Vesti la parte.

È molto difficile apparire fantastico come in qualsiasi altra occasione ... a meno che tu non segua il flusso e accetti dove ti trovi. Soprattutto se sei una ragazza, scegli abiti comodi, poco o niente gioielli e, se hai i capelli ricci, puoi anche lasciare la piastra per casa. È inutile.

  • Preparati a partire.

Una volta che finalmente ti senti a tuo agio a navigare, il mal di mare ti ha abbandonato giorni fa e inizi a pensare di trasferirti effettivamente su una barca, preparati a ammalarti di terra. Non dura a lungo, ma in realtà è una cosa. Tutto intorno a te si muove e potresti sentirti ubriaco. Fortunatamente, questo dura solo pochi minuti.

CONSIGLIO BONUS!

Se sei pronto a provarlo, scegli la tua destinazione con saggezza. Per principianti, Consiglio vivamente Malta. Questo arcipelago europeo ha le dimensioni perfette per andare a capofitto per navigare con tutte le merci che si possono desiderare e tenendosi sempre a breve distanza dalla riva in modo da poter godere di tutto ciò che il paese ha da offrire.



What the hell is going on in Italian politics: the Revenge - [Sub ITA] (Agosto 2020)